Come l'appetito rende
saporite le vivande!
-Carlo Goldoni-
Chi ga inventà el vin,
se nol xe in Paradiso, el xe vissìn.
Polenta nova e osei de riva,
vin de grota e zente viva.
Magna e bevi
che la vita xe un lampo.
El bianco e 'l rosso va e vien,
e 'l zalo se mantien.
Bacalà a la visentina,
bon de sera e de matina.
Fin che ghe xe pan in convento,
frati no manca.
La gola è un vizio che non finisce mai,
ed è quel vizio che cresce sempre
quanto più l'uomo invecchia.
— Carlo Goldoni-
Go to Top